L’esercizio fisico può rallentare l’invecchiamento del cervello

seniors-running-in-the-sunshine

Di Giorgio Bertin
L’esercizio fisico, nelle persone anziane, è associato a un tasso più lento di declino della capacità intellettive, tipiche dell’invecchiamento. Chi infatti, pur essendo in là con gli anni, effettua un costante movimento (da moderato a intenso) può contare su un cervello fino a 10 anni più giovane rispetto a chi non fa sport. 

Lo rivela uno studio pubblicato on line su ‘Neurology‘, la rivista medica della American Academy of Neurology.Moderate- to high-intensity exercise in older age may slow cognitive decline, say researchers.
Il nostro studio ha dimostrato che per le persone anziane, ottenendo regolare esercizio fisico possono essere protettivo, aiutandoli a mantenere le loro capacità cognitive più a lungo.” – afferma il prof. Clinton B. Wright, dell’Università di Miami.
Leggi abstract dell’articolo:
Leisure-time physical activity associates with cognitive decline
Joshua Z. Willey, Hannah Gardener, Michelle R. Caunca, Yeseon Park Moon, Chuanhui Dong, Yuen K. Cheung, Ralph L. Sacco, Mitchell S.V. Elkind, MS and Clinton B. Wright
Neurology Published online before print March 23, 2016 – doi:http:/​/​dx.​doi.​org/​10.​1212/​WNL.​0000000000002582
L’esercizio fisico può rallentare l’invecchiamento del cervello L’esercizio fisico può rallentare l’invecchiamento del cervello Reviewed by Informazione Consapevole on marzo 28, 2016 Rating: 5

Nessun commento