Allerta Meteo Sardegna, 1° maggio all’insegna di freddo, maltempo e impetuosi venti di maestrale


Fine settimana con vento, pioggia e temperature piu’ basse. Sulla Sardegna nelle prossime ore arrivera’ una perturbazione proveniente dal Nord Europa, che modifichera’ e non di poco il clima quasi estivo percepito negli ultimi giorni. 

Oggi in tutta l’isola, secondo le previsioni fornite dall’ufficio meteo dell’Aeronautica militare di Decimomannu, il cielo sara’ nuvoloso e le piogge saranno sempre piu’ diffuse, inizialmente nella zona meridionale della Sardegna per poi spostarsi al nord. Dato confermato anche dall’Arpas. “Sabato cielo nuvoloso con precipitazioni diffuse anche a carattere di rovescio o temporale, che localmente potranno essere anche di moderata intensita‘”, recitano le previsioni. I picchi massimi di pioggia raggiungeranno i 15/20 millimetri nelle zone piu’ colpite. I venti saranno deboli e le temperature in lieve diminuzione. Le massime andranno dai 21 gradi di Cagliari, Nuoro e Oristano a i 15 di Iglesias. Domani la situazione rimarra’ pressoche’ invariata. A Cagliari la festa di Sant’Efisio non dovrebbe essere rovinata dalla pioggia, che invece colpira’ ancora in particolare nell’Iglesiente, con picchi di 10/20 millimetri. La giornata sara’ comunque interessata dal forte maestrale, che soffiera’ sino ai 40 chilometri orari. Le temperature subiranno ancora un lieve calo di 2/3 gradi. Lunedi’ tornera’ la pioggia a macchia di leopardo in diverse aree della Sardegna, ma con l’entrata del maestrale le piogge andranno ad attenuarsi gia’ dalla giornata di martedi’.

Share:

0 commenti