La Casa a Piramide di Juan Carlos Ramos

Di Matteo Rubboli
Il tema dell’abitare è una questione attuale ormai da diversi millenni, e le forme più fantasiose a volte si scontrano con la logica della funzionalità.

 La Casa a forma di Piramide di Juan Carlos Ramos è probabilmente uno di questi esempi, dove una splendida ed evocativa forma esterna risponde più ad esigenze estetiche che funzionali. L’architetto messicano è un visionario delle forme, candidato a diventare una nuova Archistar del futuro grazie a concept assolutamente creativi ed ingegnosi.
L’edificio è pensato per essere una villa singola dove gli spazi sono organizzati quasi come in un open-space. Una delle quattro facce della piramide è pensata per esser realizzata completamente in vetro, mentre altre aperture minori sono ricavate dalle altre superfici inclinate della piramide. Lo spazio interno è organizzato su tre livelli, che fruiscono tutti della splendida e gigantesca vetrata principale. Nella piramide alcune superfici sono scorrevoli in modo da consentire, ad esempio, di avere anche un garage per l’automobile.

Share:

0 commenti