La Turchia annuncia la creazione dell’Interpol Islamica

94E2DFF7-409F-4349-99F4-D5B51D005AB6_cx0_cy6_cw0_mw1024_s_n_r1
Di Franco Iacch
La Turchia sta cercando di unire il mondo islamico nella lotta contro il terrorismo con una nuova forza di polizia con sede ad Istanbul. Allo stesso tempo, Ankara ha chiesto la liberazione delle terre islamiche occupate.
Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha annunciato che l’Organizzazione della Cooperazione Islamica ha accettato la sua proposta di creare un centro di polizia multinazionale con sede ad Istanbul, per combattere il terrorismo internazionale.
L’Interpol Islamica dovrebbe combattere “tutte le organizzazioni terroristiche che opprimono e danneggiano i musulmani”.
“Credo che la sfida più grande che dobbiamo superare è il settarismo” – ha detto Erdogan ai delegati dell’Organizzazione della Cooperazione Islamica – “la mia religione non è quella dei sunniti e degli sciiti. La mia religione è l’Islam e dovremmo unirci e diventare forti”.
Secondo il primo ministro turco Ahmet Davutoglu, “É necessaria una posizione comune per liberare tutte le terre islamiche occupate, come la Palestina, la Crimea e la regione contesa del Nagorno-Karabakh”.
La Turchia annuncia la creazione dell’Interpol Islamica La Turchia annuncia la creazione dell’Interpol Islamica Reviewed by Informazione Consapevole on aprile 17, 2016 Rating: 5

Nessun commento