L'UNIONE EUROPEA INVIA AGENTI ANTITERRORISMO NEI CAMPI PROFUGHI DI ITALIA E GRECIA

Di Salvatore Santoru
Le autorità dell'Unione Europea hanno deciso di inviare agenti antiterrorismo nei campi profughi di Italia e Grecia, agenti il cui compito sarà quello di scoprire eventuali infiltrazioni terroristiche tra le migliaia di rifugiati politici che arrivano nei paesi europei.
I possibili rischi di infiltrazioni terroristiche e sfruttamento dell'immigrazione clandestina da parte del radicalismo islamista erano stati segnalati proprio pochi giorni fa dal direttore dell'Europol (Ufficio Europeo di Polizia) Rob Wainwright.
C' da dire che la decisione presa dalle autorità dell'UE risulta alquanto costruttiva e fondamentale per una strategia di prevenzione del terrorismo e del radicalismo islamista tra i profughi, tenendo conto del fatto che il diffondersi dello stesso radicalismo e estremismo islamista è un problema da non sottovalutare nell'ambito delle politiche migratorie, visto che com'è noto l'estremismo ideologico e/o religioso si nutre delle situazioni di miseria e povertà, situazioni che riguardano indubbiamente una buona fetta dei rifugiati politici che arrivano nei paesi europei. 
PER APPROFONDIRE:

L'UNIONE EUROPEA INVIA AGENTI ANTITERRORISMO NEI CAMPI PROFUGHI DI ITALIA E GRECIA L'UNIONE EUROPEA INVIA AGENTI ANTITERRORISMO NEI CAMPI PROFUGHI DI ITALIA E GRECIA Reviewed by Informazione Consapevole on 09:55 Rating: 5

Nessun commento