BREAKING NEWS

"EMOZIONI BESTIALI": viaggio nei sentimenti degli amici animali




Di Daniele Eboli

Se pensavate che gli animali non provassero emozioni questo libro vi farà ricredere.Non è possibile che su 8,7 milioni di specie animali che popolano la Terra, soltanto all'uomo sia concesso di emozionarsi", scrive Diego Santini, veterinario nonché autore di "Emozioni bestiali", edito da Proedi Editore. Chi meglio di lui poteva intraprendere il viaggio nei sentimenti dei nostri amici a quattro zampe (e non solo): Santini gli animali li ha curati, ascoltati e soprattutto amati.



Attraverso prove scientifiche, storie realmente accadute e i risultati di anni di ricerche sulla felicità degli animali, l'autore del libro ci spiega perché secondo lui l'uomo non è l'unico essere vivente a provare emozioni. Affermazione condivisa dallo psichiatra e psicoterapeutaFausto Manara a cui è affidata l'introduzione. Manara chiarisce l'esistenza di una parte animale nelle emozioni e nei comportamenti dell'uomo, allo stesso tempo spiega che negli animali c'è molto di umano.
Scopriamo dunque che anche i delfini mostrano il loro amore alle loro partner, che anche gli animali piangono i loro morti. Santini ci spiega poi perché un cane trema per un temporale mentre un cavallo lo ignora e ci convince che sarebbe impossibile per gli animali vivere senza provare emozioni.

La lezione di vita che arriva dagli animali

"Essere amici degli animali è facile", dice Santini. "È sufficiente rispettarli e accettare la loro vera natura. Proprio questo deve essere il nostro traguardo, perché condividere l’alterità - spiega - significa ammettere che ogni essere vivente è diverso e distinto da noi e che, nonostante ciò, non vi sono ostacoli alla comunicazione, alla comprensione e a una convivenza serena".

Nessun commento