BREAKING NEWS

Giornata Mondiale dell’Ambiente: l’Italia detiene il record europeo di biodiversità


Di Filomena Fotia

L’Italia detiene il record europeo della biodiversità con 55.600 specie animali, pari al 30% di quelle europee, e 7.636 specie vegetali che sono state salvate dall’estinzione. È quanto afferma la Coldiretti, in occasione della Giornata Mondiale dell’Ambiente celebrata dalle Nazioni Unite e dedicata quest’anno al contrasto dei furti di risorse ambientali. 


In Italia sono state salvate dall’estinzione – precisa la Coldiretti –130 razze allevate tra le quali ben 38 razze di pecore, 24 di bovini, 22 di capre, 19 di equini, 10 di maiali, 10 di avicoli e 7 di asini, sulla base dei Piani di Sviluppo Rurale della precedente programmazione“. “Se dell’asino romagnolo, noto per il suo temperamento vivace – continua la Coldiretti – sono rimasti solo 570 esemplari impegnati nella produzione di latte a uso pediatrico e per l’onoterapia, della capra Girgentana dalle lunghe corna a forma di cavaturacciolo si contano circa 400 capi per la produzione di latte destinato alla tuma ammucchiata (formaggio nascosto) stagionata in fessure di muro in gesso o pietra, che in passato venivano murate per nasconderle ai briganti“. Ci sono anche – continua la Coldiretti – la gallina di Polverara, ritratta con il caratteristico ciuffo fin dal 1400 in quadri e opere conservati anche nei Musei vaticani, la Mora romagnola (una curiosa razza di maiale dal mantello nerastro, con tinte dell’addome più chiare), i bovini di razza Garfagnina con mantello brinato e pelle di colore ardesia che annovera una popolazione di appena 145 capi o quelli di razza Pontremolese che sono rimasti appena in 46. “Sul territorio nazionale – spiega la Coldiretti – ci sono 504 varietà iscritte al registro viti contro le 278 dei cugini francesi e su 533 varietà di olive contro le 70 spagnole. La difesa della biodiversita’ non ha solo un valore naturalistico ma – sottolinea la Coldiretti – è anche il vero valore aggiunto delle produzioni agricole Made in Italy“. “Investire sulla distintività – continua la Coldiretti – è una condizione necessaria per le imprese agricole di distinguersi in termini di qualità delle produzioni ed affrontare così il mercato globalizzato salvaguardando, difendendo e creando sistemi economici locali attorno al valore del cibo. 

FONTE E ARTICOLO COMPLETO:http://www.meteoweb.eu/2016/06/giornata-mondiale-dellambiente-litalia-detiene-il-record-europeo-di-biodiversita/698453/

Nessun commento

Partecipa alla discussione