BREAKING NEWS

IL PROFILO DEL KILLER DI ORLANDO OMAR MAATEN



Di Salvatore Santoru

Secondo quanto è stato riportato dai media statunitensi e mondiali, il "killer di Orlando" Omar Maaten era un'estremista islamista, considerato dall'Isis come "uno dei soldati del Califfato in America".
Legata all'interpretazione del tutto distorta ed estremista della religione vi era la sua feroce omofobia nonché la sua personalità estremamente violenta.
Dal punto di vista politico, Maaten era iscritto nel Partito Democratico.
L'ex moglie l'ha descritto come una personalità molto violenta, ben poco religiosa e frequeentava molto la palestra.

FOTO:http://www.lastampa.it

Nessun commento