BREAKING NEWS

LA CITAZIONE DEL PRINCIPE SAUDITA SUI FINANZIAMENTI ALLA CLINTON MOLTO PROBABILMENTE È UNA BUFALA



 Di Salvatore Santoru

Negli ultimi giorni sul web sta girando una dichiarazione che il principe saudita Mohammad bin Salman Al Sa'ud(1) avrebbe fatto sui finanziamenti alla campagna presidenziale di Hillary Clinton.
La notizia è stata originariamente riferita dall'agenzia giordana "Petra News Agency"(2) e in seguito ripresa da diversi media, tra cui l'agenzia russa "Sputnik News"(3).
In essa si sosteneva che il principe saudita avesse dichiarato che :

 "L'Arabia Saudita ha quasi sempre sponsorizzato sia i partiti repubblicani che quelli democratici e il regno ha sempre fornito con pieno entusiasmo il 20% del costo della campagna di Hillary Clinton nelle elezioni presidenziali nonostante il fatto che alcune forze influenti nel Paese non hanno mostrato un atteggiamento positivo nel supportare il candidato perché donna".

Secondo quanto riportato da un articolo di "Middle East Eye"(4), dalla stessa agenzia giordana hanno fatto sapere che la notizia(in seguito cancellata) è stata postata da un hacker dopo un'attacco al sito, e che si tratta di informazioni completamente false.

Detto questo e tenendo conto che le presunte dichiarazioni del principe saudita sono molto probabilmente una bufala, c'è comunque da segnalare che la Clinton era già nota per aver ricevuto finanziamenti dall'Arabia Saudita in passato(5).

NOTE:

(1)https://it.wikipedia.org/wiki/Mohammad_bin_Salman_Al_Sa%27ud
(2)http://www.petranews.gov.jo/main.asp
(3)http://it.sputniknews.com/politica/20160614/2890327/arabia-saudita-finanzia-hillary-clinton.html
(4)http://www.middleeasteye.net/news/deleted-official-report-says-saudi-key-funder-hillary-clinton-presidential-campaign-223282807
(5)http://informazioneconsapevole.blogspot.it/2015/04/hilary-clinton-la-femminista-finanziata.html

FOTO:https://en.wikipedia.org

Nessun commento