BREAKING NEWS

NON BISOGNA TANTO USCIRE DALL'UE, MA RENDERE MIGLIORE L'EUROPA UNITA

La Terra Vista dallo Spazio

Di Salvatore Santoru

L'ondata dell'euroscetticismo populista ha dato una svolta allo status quo che si era creato nell'UE ed è servita come "mezzo di dissenso" verso l'attuale sistema politico dominante all'interno di essa.
L'ondata dell'euroscetticismo populista è stata indubbiamente un buon "mezzo di dissenso" ma non si può dire altrettanto del fine che sembra perseguire, ovvero la disintegrazione dell'Unione Europea e il ritorno al potere dei vecchi Stati/Nazione.
Per intendersi meglio, ovviamente non c'è nulla di male nel ritorno e nell'affermazione delle sovranità nazionali ma la fine del "progetto europeo" non risulta certamente un grande passo in avanti, mentre lo sarebbe un miglioramento di esso.
Un miglioramento che preveda un'Europa Unita che lo sia realmente non solo dal punto di vista monetario, ma che lo sia anche e sopratutto da quello di stampo politico e culturale.
Un'Europa Unita non fondata sull'unità intesa non come "centralizzazione politica" ma su un'Unità che sia prima di tutto quella del "sentire europeo" e sul rispetto e la solidarietà tra gli individui e i popoli che compongono l'Europa, un'Europa che armonizzi e valorizzi le diversità e le specificità identitarie e culturali che la compongono.
Un'Europa fondata sulla libertà e la giustizia, un'Europa fondata su una politica estera pacifica e di accordo con il resto del mondo, un'Europa fondata sull'umana accoglienza e il rispetto del diverso(di ogni "diverso") e allo stesso tempo sulla difesa della propria cultura e/o identità nonché sul contrasto degli "oscuri interessi" (mafie,scafismo,guerre,imperialismo,fondamentalismo religioso) che stanno dietro l'immigrazione di massa odierna, criticata anche dal Dalai Lama in persona.
Un'Europa basata sulla più completa libertà di religione e che allo stesso tempo valorizzi culturalmente le proprie radici pagane e cristiane, un'Europa che guardi senza compromessi alla modernità e al futuro senza dimenticare gli insegnamenti e le valorizzazioni del passato, dalla cultura classica greco-romana a quella italiana del Rinascimento o a quella idealista e romanticista della Germania così come quella illuminista della Francia e quella liberale dell'Inghilterra.
Un'Europa che sia in prima linea nel contrasto al terrorismo e all'estremismo religioso e/o ideologico che ne minaccia la civiltà e che sia allo stesso tempo reale faro di libertà e di civiltà.
In soldoni, un'Europa tanto "decentralizzata" e "federale" politicamente quanto "Unita" da un punto di vista ideale e/o culturale.

FOTO:http://es.ecobnb.com

1 commento:

  1. Numero verde Easyjet Italia, EasyJet Airline Company Limited (EasyJet) è una compagnia aerea britannica con sede a Londra Luton easyjet numero verde

    RispondiElimina

Partecipa alla discussione