"SPRINGBOK CLUB", L'ORGANIZZAZIONE NEOCOLONIALISTA E RAZZISTA DI CUI ERA SEGUACE IL KILLER DI JO COX



Di Salvatore Santoru

Secondo quanto rivelato dai media il killer di Jo Cox,Thomas Mair, era seguace dell'organizzazione pro-apartheid e suprematista razziale inglese "Springbock Club"(1), nota anche come "Empire Loyalist Club".
Tale organizzazione, secondo quanto si legge nell'enciclopedia dell'estrema destra e del nazionalismo banco"Metapedia"(2), è favorevole alla restaurazione del colonialismo inglese e alla ri-colonizzazione e dominio dell'Africa.
Sempre secondo quanto scritto su "Metapedia", la Springbok fu fondata nel 1996 da Alan Harvey e Bill Blinding, quest'ultimo considerato come il "vicepresidente del Ku Klux Klan britannico".

NOTE:

(1)http://informazioneconsapevole.blogspot.it/2016/06/il-killer-di-jo-cox-era-seguace.html

(2)http://en.metapedia.org/wiki/Springbok_Club

FOTO:http://www.ilfattoquotidiano.it
"SPRINGBOK CLUB", L'ORGANIZZAZIONE NEOCOLONIALISTA E RAZZISTA DI CUI ERA SEGUACE IL KILLER DI JO COX "SPRINGBOK CLUB", L'ORGANIZZAZIONE NEOCOLONIALISTA E RAZZISTA DI CUI ERA SEGUACE IL KILLER DI JO COX Reviewed by Informazione Consapevole on 13:56 Rating: 5

Nessun commento