BREAKING NEWS

I MIGRANTI DI MILANO: 'IN ETIOPIA CI DICEVANO CHE L'ITALIA ERA BELLA, MA ORA ABBIAMO VISTO LA VERITA' E VOGLIAMO ANDARE VIA'



Di Salvatore Santoru

La maggioranza dei migranti economici e dei profughi africani decide di partire per i paesi europei sperando di trovare il "Primo Mondo" sognato.
Mentre il sogno dell'El Dorado si realizza parzialmente nei paesi del Nord Europa e in parte dell'Europa centrale, così non è per i paesi dell'Europa del Sud, tra cui l'Italia.

Difatti, sempre più migranti e/o profughi si sentono delusi quando arrivano in Italia, trovando un paese avente forti difficoltà e problemi economici invece del "paradiso del benessere" che credevano e/o gli era stato fatto credere.
Molti decidono di fuggire verso i paesi nordeuropei o la Germania, alcuni ci riescono e molti altri no.
Risulta alquanto interessante sul tema la testimonianza di un migrante etiope di Milano ripresa da un'interessante reportage del Giornale sulla situazione dei migranti e/o profughi "parcheggiati" vicino alla stazione Centrale, testimonianza in cui il migrante etiope Hassan ha dichiarato che “In Etiopia ci dicevano che l'Italia era bella ma ora abbiamo visto la verità con i nostri occhi e vogliamo andare via”(1).
Tale testimonianza va ad aggiungersi a tanti altri casi di delusione dei migranti e/o profughi arrivati in Italia, a partire dalle regioni del Sud e specialmente dalla Sardegna, dove poche settimane fa un gruppo di profughi ha anche cercato di fuggire dall'isola imbarcandosi nelle navi che stavano partendo dal porto di Porto Torres(2).

NOTE:

(1)http://www.ilgiornale.it/news/cronache/cos-milano-annega-nel-degrado-colpa-dellimmigrazione-1283379.html

(2)https://informazioneconsapevole.blogspot.it/2016/06/sardegna-profughi-in-fuga-dai-centri.html

FOTO:http://www.lastampa.it

1 commento:

Partecipa alla discussione