LA PERSECUZIONE CRISTIANOFOBA DELL'ISIS E NEL MONDO




Di Salvatore Santoru

L'attacco alla chiesa di Rouen è solo uno degli ultimi atti di violenza cristianofoba messa in atto da parte dell'ISIS, più specificatamente è il primo che avviene in Europa.
In Medio Oriente,Africa e Asia l'ISIS ed altre formazioni estremiste islamiste(o di altro tipo) si stanno adoperando in una feroce persecuzione verso le minoranze cristiane, e recentemente avevano fatto relativamente parlare le condizioni di schiavismo imposte(1) ai membri della minoranza cristiana in Punjab(Bangladesh).
Il fatto è che nel mondo le minoranze cristiane sono fortemente perseguitate ma ciò,almeno sinora, in Occidente fa ben poca notizia o viene strumentalizzato da certa destra islamofoba, e la minimizzazione della cristianofobia dilagante è senz'altro dovuta anche per via dell'egemonia culturale e politico di una certa sinistra "pseudoterzomondista" e "antioccidentale" che ha etichettato il cristianesimo come la religione "oppressiva" per natura, voltando il più possibile la faccia quando tra gli oppressi vi sono gli stessi membri delle minoranze cristiane.

NOTE:
(1)https://informazioneconsapevole.blogspot.it/2016/07/in-pakistan-discriminazioni-continue.html

FOTO:http://donsurber.blogspot.it
LA PERSECUZIONE CRISTIANOFOBA DELL'ISIS E NEL MONDO LA PERSECUZIONE CRISTIANOFOBA DELL'ISIS E NEL MONDO Reviewed by Informazione Consapevole on 10:45 Rating: 5

Nessun commento