BREAKING NEWS

Perché Di Maio è diventato più popolare di Renzi

Perché Di Maio è diventato più popolare di Renzi


Il Movimento cinquestelle sorpassa il Pd di Renzi e Luigi Di Maio è più popolare del premier. E' quanto emerge da un sondaggio Demos pubblicato oggi su Repubblica: in base alle rilevazioni se si votasse oggi il M5S avrebbe oltre il 32% dei voti, il 5% in più rispetto all'ultima rilevazione condotta ad aprile, mentre il Pd si fermerebbe al 30,2% in leggero rialzo rispetto a due mesi fa (30,1%). Lega e Forza Italia non raggiungono il 12%, tutti gli altri partiti arrivano a fatica al 5%, a parte Sinistra italiana al 5,4%.
"Il Pd e il M5S intercetterebbero, insieme - spiega Ilvo Diamanti -, quasi i due terzi dei voti mentre il rimanente terzo degli elettori appare diviso e frammentato. Il M5S peraltro in caso di ballottaggi vincerebbe largamente... Prevalendo di quasi dieci punti sul Pd".
La polarizzazione del voto si riflette anche sull'indice di fiducia dei leader: Beppe Grillo (al 38%)raggiunge quasi Renzi (che ha una fiducia stabile intorno al 40%) mentre Di Maio lo supera (41%) e De Magistris, rieletto sindaco di Napoli, lo affianca. Fanalino di coda tra i leader nella classifica della fiducia personale per Silvio Berlusconi al 32%Vep-Int5

Nessun commento

Partecipa alla discussione