BREAKING NEWS

POLIZIA VIOLENTA BIANCA E GANG NERE, LE DUE FACCE ESTREMISTE DELLA QUESTIONE RAZZIALE NEGLI USA


Racism

Di Salvatore Santoru

Recentemente gli USA sono stati scossi dall'attacco terroristico a Dallas, attacco avvenuto durante la marcia pacifica degli afroamericani che protestavano contro le violenze della polizia.
L'attacco è stato perpetrato da estremisti neri e sia questa vicenda come i recenti crimini di cui sono stati vittime due afroamericani fa capire quanto ancora c'è da fare sul piano della questione razziale negli USA.
Difatti, da una parte si ha un settore della polizia bianca decisamente razzista e incline ad abusare del proprio potere sui cittadini neri(specie se indifesi e/o disarmati) e dall'altra si hanno gang violente di estremisti neri specializzati in crimini di varia natura.
Entrambe queste due fazioni di estremisti diffondono e propagandano odio e violenza nella società e nell'ambito delle rispettive comunità razziali, con i primi che attaccano gli afroamericani in sé e la polizia che non condivide i loro estremismo e i secondi che attaccano i bianchi in sé e la polizia in sé.
Tali due forme di estremismo e fanatismo non sono altro che due facce della stessa medaglia e non proprio casualmente l'impatto dei primi viene minimizzato non raramente da certa destra autoproclamata "conservatrice" mentre quello dei secondi viene tenuto ben poco in conto da certa sinistra autoproclamata "liberal".

FOTO:https://www.papermasters.com

Nessun commento

Partecipa alla discussione