BREAKING NEWS

MATT LE TISSIER CONTRO IL BULLISMO: SCORTA UN RAGAZZINO AL BALLO DELLA SCUOLA

Le Tissier con il giovane Ben - FOTO: Mirror

Di Claudio Agave

Matt Le Tissier protagonista di un bell’episodio: accompagna un ragazzino al ballo della scuola per combattere un episodio di bullismo.

Bandiera del Southampton e ormai leggenda del calcio britannicoMatt Le Tissier ha fatto realmente sognare tutti i suoi tifosi con giocate sopraffine e una grande applicazione in campo. In questi giorni, però, l’ex calciatore inglese e attuale commentatore per Sky Sports si è rivelato essere ancora un fuoriclasse. Solo che, questa volta, le sue immense qualità umane sono emerse fuori dal campo.

Ingresso trionfale

Le Tissier si è infatti offerto di scortare un ragazzino inglese, Ben Shaw, al ballo della scuola. Un gesto importantissimo, anche e soprattutto perché Ben da tempo veniva vessato dai compagni che praticavano su di lui un insulso bullismo. “E’ stato fantastico”, ha spiegato la mamma di Ben al Mirror, “anche perché stavamo passando tempi molto duri per via di ciò che accadeva a scuola. Ho provato a chiedere a Matt se potesse fare una cosa del genere, facendo leva sui suoi buoni sentimenti, e per fortuna ha accettato”. Anche Ben gioca a calcio, fa il portiere, proprio nell’accademia di Le God. E’ stato accusato spesso di non poter rendere bene, per via del suo fisico, e di aver mentito su questa situazione dai compagni di studi. L’undicenne si è preso però la sua rivincita quando la scuola lo ha visto arrivare su un’automobile da sogno guidata proprio da Le Tissier: una soddisfazione enorme!

I ringraziamenti

“Ero davvero sorpreso ed eccitato! E’ stata una cosa molto bella e i miei amici sono rimasti davvero molto impressionati, volevano sapere come avessi fatto…”, ha spiegato Ben, che poi aggiunge: “Il ballo è andato bene ma il mio momento preferito è stato proprio quel giro con Matt“. Un bell’episodio che mette in risalto, ancora una volta, la bontà d’animo di un calciatore fenomenale non solo dentro ma anche fuori dal campo.
FOTO:Le Tissier con il giovane Ben – FOTO: Mirror

1 commento:

  1. Se ho trovato il sorriso è grazie al sig. Mauro Callipo che ho ricevuto un prestito di 75.000€, e due dei miei colleghi hanno anche ricevuto prestiti di quest'uomo senza alcune difficoltà con un tasso di 2% all'anno. Li consiglio più voi non fuorviate persone se volete effettivamente fare una domanda di prestito di denaro per il vostro progetto e qualsiasi altro. Ecco la sua posta elettronica: maurocallipo94@gmail.com

    RispondiElimina