AUSTRALIA, MILIZIANO DELL'ISIS AGGREDISCE AGENTE A SIDNEY

Risultati immagini per ISIS


Un attacco “ispirato dall’Isis”, un movente terroristico. Un australiano di 22 anni è stato arrestato dopo aver accoltellato un uomo in un parco di un sobborgo di Sidney e aver tentato di ferire un agente. Secondo la polizia il giovane «si era ispirato all’Isis» ma non aveva contatti diretti con i jihadisti.  

«È la nuova faccia del terrorismo», ha spiegato il vice capo della polizia del New South Wales Catherine Burn. L’aggressore è stato trovato in possesso di un grosso coltello, la sua vittima ha ferite su tutto il corpo ed è ricoverata in gravi condizioni. Nelle settimane scorso i jihadisti dello Stato Islamico avevano lanciato un appello a prendere di mira obbiettivi in Australia.  

Share:

0 commenti