BREAKING NEWS

LA CLINTON CONTRO TRUMP: 'META' DEI SUOI ELETTORI SONO DEI MISERABILI'




È sempre più velenosa la campagna per la corsa alla Casa Bianca. Hillary Clinton ha definito «la metà dei sostenitori di Donald Trump» come un «branco di miserabili». Intervenendo ieri a un evento Lgbt a New York, ha definito parte dei supporter del repubblicano «razzisti, sessisti, xenofobi e islamofobi», mentre il resto «vogliono cambiare», perché delusi dalla situazione economica e dal governo.  

Immediata la replica dell’entourage del magnate. «Hillary insulta milioni di americani», ha twittato il capo della campagna di Trump, Kellyanne Conway, usando l’hashtag #desperate. 

FOTO:Hillary Clinton sul palco dell’evento Lgbt a New York

Nessun commento