NUOVO VIDEO DELL'ISIS CHE MINACCIA ROMA? NO, IL SITO 'GLOBALIST.IT' NE AVEVA GIA' PARLATO IL 23 AGOSTO

Abu Abdulrahman al-Libi autore di un attentato suicida in Libia
Ecco la notizia comparsa su alcune agenzie di questo pomeriggio: "Vi promettiamo la vittoria, pregherete a Roma". E' questo il messaggio che un kamikaze dell'organizzazione dello Stato Islamico (Is) ha rivolto in un video ai suoi compagni jihadisti prima di compiere la sua operazione nella zona di Gawarsha, a ovest della città libica di Bengasi.
Nel video diffuso sui social network con il titolo 'Mio Signore, mi sono affrettato verso di Te per darti soddisfazione', e di cui il sito di notizie libico 'Al-Wasat' ha rilanciato alcuni passaggi, il kamikaze, chiamato Abdelrahman al-Libi, ha esortato i miliziani dell'Is a "resistere e perseverare" di fronte alle operazioni dell'esercito libico a Gawarsha, rivelando che tra le file dell'organizzazione si è verificata "un'infiltrazione".

 Un nuovo video? No. Si tratta della stessa notizia data da Globalist in perfetta solitudine lo scorso 23 agosto e che era stata ignorata dai media.
Il titolo di Globalist era: Isis recluta kamikaze in Libia e ripete: arriveremo a Roma. Nuovo video dello Stato Islamico che rilancia la lotta armata in Cirenaica e Tripolitania.

Va aggiunto che il "martire" autore dell'appello su Roma, Abdelrahman al-Libi, si era  fatto esplodere il 30 luglio presso alcune postazioni dell'esercito libico a Gawarsha e la scena era stata ripresa da un drone.
NUOVO VIDEO DELL'ISIS CHE MINACCIA ROMA? NO, IL SITO 'GLOBALIST.IT' NE AVEVA GIA' PARLATO IL 23 AGOSTO NUOVO VIDEO DELL'ISIS CHE MINACCIA ROMA? NO, IL SITO 'GLOBALIST.IT' NE AVEVA GIA' PARLATO IL 23 AGOSTO Reviewed by Informazione Consapevole on 18:11 Rating: 5

Nessun commento