BREAKING NEWS

L'OPERAZIONE NORTHWOODS, IL "PIANO SEGRETO" CHE DOVEVA PREPARARE L'INVASIONE A CUBA NEL 1962 E CHE NON FU MAI MESSO IN ATTO

L’operazione Northwoods (Operation Northwoods) fu un piano concepito nel 1962 da alti dirigenti del Ministero della Difesa statunitense, (firmato dal generale Lyman Lemnitzer, capo degli stati maggiori riuniti) allo scopo di indurre l'opinione pubblica statunitense a sostenere un eventuale attacco militare contro il regime cubano di Fidel Castro.
Il piano, che non fu mai messo in atto, prevedeva l'esecuzione di una serie di azioni organizzate da entità governative USA operanti sotto le mentite spoglie di nazionalisti cubani; il piano prevedeva anche attacchi terroristici contro obiettivi all'interno del territorio nazionale degli Stati Uniti.
I primi documenti del piano furono pubblicati nel 1997 ad opera del John F. Kennedy Assassination Records Review Board; gli allegati furono pubblicati nel 1998 dal National Security Archive.
...


Cuba, 16 aprile 1961, la guerra fredda era sull'orlo di una guerra atomica, Kennedy diede il via all'invasione di Cuba, parliamo dell'invasione della Baia dei Porci, fu un completo insuccesso, l'intera operazione fallì e cosa peggiore i piani americani furono immediatamente scoperti.
13 marzo 1962, un documento segreto realizzato dalla Cia fu presentato all'allora Segretario della Difesa, ovvero Robert McNamara, questo testo era un piano segreto per un'ulteriore tentativo di invasione, si chiamava per l'appunto Operazione Northwoods, ma la caratteristica principale questa volta.... furono le proposte di depistaggio da mettere in atto. Queste, avrebbero dovuto avere l'esito di creare un'ondata di risentimento anti castrista nell'opinione pubblica americana e dare di fatto l'ok all'invasione dell'isola. 




Nessun commento