BREAKING NEWS

RENZI CRITICA LA DECISIONE DELL'UNESCO SU ISRAELE: 'E' ALLUCINANTE'

Risultati immagini per RENZI UE

Di Salvatore Santoru

Recentemente l'UNESCO ha ratificato una risoluzione che considererebbe il "Monte del Tempio"("Spianata delle Moschee") come un luogo sacro esclusivamente islamico e non anche ebraico.
A causa di ciò, Israele ha recentemente deciso di sospendere(1) le relazioni con la stessa UNESCO, e la decisione dell'agenzia ONU è stata considerata molto controversa.
Tra i critichi della decisione dell'agenzia ONU vi è da segnalare anche il premier italiano Matteo Renzi(2), il quale ha sostenuto a Rtl 102.5 che questa «è una vicenda che mi sembra allucinante"(2), e ha affermato di trovare "la decisione dell’Unesco incomprensibile e sbagliata. Non si può continuare con queste mozioni, una volta all’Onu una volta all’Unesco, finalizzate ad attaccare Israele. Credo sia davvero allucinante e ho chiesto di smetterla con queste posizioni, e se c’è da rompere su questo l’unità europea che si rompa"(3).
Apprezzamenti alle parole di Renzi sono arrivate dallo stesso governo israeliano e dalla comunità ebraica italiana.

NOTE:



Nessun commento