I 117 anni della signora Emma: è italiana la donna più longeva al mondo

I 117 anni della signora Emma: è italiana la donna più longeva al mondo
Di Eleonora Guerra
È italiana la donna più longeva del mondo: si chiama Emma Morano, abita in una frazione diVerbania e domani compirà 117 anni. Nel pomeriggio riceverà la visita del sindaco della città, Silvia Marchionini, e una sorpresa che le stanno preparando gli amici. Poi i festeggiamenti dell’intera città. Per il resto, assicura, la sua giornata sarà uguale a tutte le altre.

La signora Emma, una ragazza del ’99

Nata il 29 novembre 1899 a Civiasco (Vercelli), la signora Morano abita a Pallanza, una delle frazioni più popolose di Verbania, sul lago Maggiore. Nel giorno del suo compleanno, come negli altri giorni, si alzerà di mattino presto, com’è solita fare, farà una colazione a base di uova, un riposino dopo pranzo, poi riceverà la visita dei parenti che la vanno a trovare abitualmente. Oltre che dal saluto del sindaco, questa routine sarà interrotta anche da una tv tedesca, che la raggiungerà a casa facendone una “star” per un giorno. 

La città la festeggia a teatro

La sera, poi, si terranno i festeggiamenti cittadini, con uno spettacolo al teatro “Il Maggiore”. La rappresentazione s’intitolerà 1899, correva l’announ viaggio storico musicale attraverso tre secoli, nel corso dei quali la signora Emma ha visto passare tre Re d’Italia, una dozzina di presidenti della Repubblica italiana, 11 papi.  A chi le chiede come sta, risponde serena: «Credo bene, lo dice anche il mio dottore». La scorsa settimana aveva avuto qualche problema di salute, ma ora si è ripresa e sta bene.

1 commento:

  1. Sono la signora Irina Syan, ho la ricerca di prestito da oltre 11 mesi. Ho finalmente signore. Muscolino Giovanni, che finalmente il mio aiutate a trovare il prestito di 45.000€ dunque io sono ragione molto felice per la quale ho preso il mio tempo di testimoniarla poiché attualmente sono in pace. Dunque voi che siete nella necessità poiché io potete scriverle e spiegarle la vostra situazione potrebbe aiutarvi la sua mail: muscolinogiovanni61@gmail.com

    RispondiElimina

Powered by Blogger.