Russia blocca social network LinkedIn, Cremlino: è legale

Risultati immagini per russia linkedin

http://www.askanews.it/altre-sezioni/technofun/russia-blocca-social-network-linkedin-cremlino-e-legale_711944675.htm

Stop a LinkedIn in Russia, l'Authority Roskomnadzor ha annunciato l'inserimento del sito nella lista di compagnie straniere fuori legge e gli operatori hanno iniziato a bloccare l'accesso al social network fortemente proiettato sul mondo del lavoro sul territorio della Federazione Russa.
Secondo Mosca per LinkedIn gli scandali sono iniziati nel 2010, con la perdita dei dati degli utenti e il Cremlino ha fatto sapere che non interverrà a favore di LinkedIn poichè l'Authority "opera nel rigoroso rispetto della legge".
"Decisamente questa storia non fa bene all'immagine della Russia, sebbene si tratti solo di una questione legata alla formulazione della legge per la protezione dei dati personali, questo provvedimento potrebbe portare alla chiusura di altri social network" spiega Edgars Puzo general manager di Atos Tecnology, che però ritiene che l'authority e LinkedIn arriveranno a un compromesso per far tornare on line il social network.

FOTO:http://www.lastampa.it

Nessun commento

Powered by Blogger.