USA, UOMO BIANCO BRUTALMENTE PICCHIATO E DERUBATO DA GANG DI BULLI RAZZISTI NERI IN QUANTO ACCUSATO DI AVER VOTATO PER TRUMP


Risultati immagini per STOP DISCRIMINATE

Di Salvatore Santoru

Sta facendo discutere negli USA un'episodio di bullismo violento e razzista che è avvenuto a Chicago.
Specificatamente, un uomo bianco ha avuto un'alterco automobilistico(1) con alcuni bulli razzisti neri e l'alterco è peggiorato quando gli stessi hanno prelevato a forza l'uomo dalla macchina e l'hanno picchiato brutalmente nonché derubato,insultando e ridendo pesantemente sul presunto fatto che l'uomo avrebbe votato Trump(2),presunto voto che secondo il quotidiano di Chicago "Chicago Sun Times" non si sa se ci sia stato o meno.
Indubbiamente, si tratta di un'ennessimo episodio dell'esplosione violenta di odio razzista(in questo caso razzismo antibianco) che da troppo tempo scuote l'America, anche se purtroppo non se n'è parlato a dovere e si è tentato sin dall'inizio di minimizzare la violenza razzista di questa gang,violenza razzista e discriminatoria che va condannata anche quando ha come vittime i bianchi perché ogni tipo di discriminazione razziale o di altro tipo deve essere da condannare senza se e senza ma.

NOTE:

(1)http://www.pallequadre.com/2016/11/calexit-quelli-che-ridevano-di-trump-e.html

(2)https://www.washingtonpost.com/news/morning-mix/wp/2016/11/11/video-shows-group-beating-man-in-chicago-yelling-you-voted-trump-and-dont-vote-trump/

(3)http://chicago.suntimes.com/news/police-investigate-video-of-man-beaten-up-for-voting-for-trump/

Nessun commento

Powered by Blogger.