Perché i brutti ricordi sono difficili da cancellare

Risultati immagini per cancellare ricordo

FONTE E ARTICOLO CMOMPLETO:http://www.lescienze.it/news/2016/11/30/news/soppressione_consolidamento_memoria_sonno-3331592/

I ricordi spiacevoli, e in special modo quelli traumatici, sono particolarmente difficili da sopprimere perché la loro conservazione non è affidata unicamente all'ippocampo, la struttura cerebrale considerata la centralina di controllo della memoria a lungo termine, ma coinvolge una rete diffusa di connessioni nella neocorteccia, soprattutto nella corteccia prefrontale, che presiede ai comportamenti cognitivi complessi. Inoltre, la distribuzione in reti diffuse dei ricordi spiacevoli avviene nella fase di consolidamento della memoria durante il sonno.

E' questa la conclusione di uno studio condotto da ricercatori della Beijing Normal University e dell'Università di Shenzhen, in Cina, che potrebbe avere riflessi sull'approccio terapeutico a diversi disturbi dell'affettività e al disturbo post-traumatico da stress. La ricerca è illustrata in un articolo pubblicato su "Nature Commmunications".

Negli esperimenti condotti da Yunzhe Liu e colleghi, un gruppo di volontari sono stati abituati ad associare le immagini di volti dall'espressione neutra a immagini spiacevoli. Alla fine di questa fase preliminare la visione del volto neutro bastava a evocare nei soggetti il ricordo dell'immagine spiacevole. A quel punto una parte dei volontari ha avuto la possibilità di dormire, mentre l'altra no.

Nessun commento

Powered by Blogger.