ECCO PERCHE' NON SI DOVREBBE SOTTOVALUTARE IL RISCHIO DI TERRORISMO ANCHE PER L'ITALIA

Risultati immagini per colosseum

Di Salvatore Santoru

Sino ad ora l'Italia non è stata fortunatamente non interessata dal terrorismo islamista, ma ciò non toglie che non sia necessario stare all'erta su questo campo.
Tale condizione è suggerita dal politologo ed esperto di mondo arabo e islamico Gilles Kepel(2), il quale ha sostenuto che anche l'Italia non è immune dal terrorismo di matrice islamista radicale.
C'è da sottolineare che sino ad ora l'Italia non ha avuto pericoli anche per il fatto della minore diffusione dell'islamismo radicale nel paese ma rimane anche il fatto che per l'ISIS,o altri gruppi ispirati all'ideologia dell'estremismo jihadista, l'Italia è un'obiettivo fondamentale anche e sopratutto da un punto di vista simbolico essendo sia il "centro della cristianità" come la nazione guida del fu Impero Romano ed espressione fondamentale della civiltà occidentale.

NOTE:

(1)https://informazioneconsapevole.blogspot.it/2016/12/il-politologo-gilles-kepel-litalia-non.html
ECCO PERCHE' NON SI DOVREBBE SOTTOVALUTARE IL RISCHIO DI TERRORISMO ANCHE PER L'ITALIA ECCO PERCHE' NON SI DOVREBBE SOTTOVALUTARE IL RISCHIO DI TERRORISMO ANCHE PER L'ITALIA Reviewed by Informazione Consapevole on dicembre 26, 2016 Rating: 5

Nessun commento