In Gambia ha vinto l’opposizione, a sorpresa

GAMBIA-POLITICS-VOTE-UNREST
( MARCO LONGARI/AFP/Getty Images)

FONTE E ARTICOLO COMPLETO:http://www.ilpost.it/2016/12/02/gambia-elezioni/

Giovedì in Gambia, la più piccola nazione africana, si sono tenute le elezioni presidenziali. I risultati preliminari mostrano che il presidente in carica Yahya Jammeh – che governa dal colpo di stato del 1994, e da allora aveva vinto largamente tutte le elezioni – ha perso di circa 50mila voti: il nuovo presidente è il 51enne imprenditore Adama Barrow, sostenuto dai principali partiti di opposizione. Il capo della commissione elettorale Alieu Momar Njie ha detto a BBC che Jammes ha accettato la sconfitta. È un risultato storico: Jammeh è considerato un leader autoritario, e nei giorni scorsi in molti temevano che avrebbe tentato di truccare le elezioni – in Gambia si vota con un sistema molto particolare, diciamo – oppure che non avrebbe riconosciuto la sconfitta.

Share:

0 commenti