FRANCIA, DUE FRATELLI EBREI INSULTATI E AGGREDITI NELLE BANLIEUE

Risultati immagini per kippah

Di Salvatore Santoru

In Francia è avvenuta un'ennesima aggressione razzista di stampo antisemita.
Due fratelli ebrei che giravano con delle kippah in un'auto sono stati prima insultati ad un semaforo per il semplice fatto di essere ebrei, ed in seguito aggrediti dopo esseri fermati un bar della zona della  banlieue Saint-Denis.
Tale fatto non è certamente il primo episodio di antisemitismo violento che si verifica in una banlieue e conferma il forte odio e pregiudizio razzista e discriminatorio che si è diffuso nelle stesse banlieue, spesso grazie all'opera di proselitismo da parte dei gruppi islamisti o dei suprematisti neri/arabi e/o "terzomondisti".
In linea di massima c'è anche da dire che il problema è ancora assai minimizzato,  specie da una parte dalla stessa "sinistra"(o presunta tale) dominante in Francia e nell'UE, che a parole è sempre in prima linea nella lotta contro "razzismo,xenofobia e antisemitismo" ma che sempre più spesso minimizza o direttamente nega la strisciante avanzata dell'antisemitismo radicale(e spesso violento e di stampo terroristico, si pensi alla strage di Tolosa di qualche anno fa) che si sta diffondendo in Europa a causa dell'avanzata dell'islamismo radicale.
FRANCIA, DUE FRATELLI EBREI INSULTATI E AGGREDITI NELLE BANLIEUE FRANCIA, DUE FRATELLI EBREI INSULTATI E AGGREDITI NELLE BANLIEUE Reviewed by Informazione Consapevole on febbraio 24, 2017 Rating: 5

Nessun commento