GERMANIA, SENTENZA SHOCK: PER IL TRIBUNALE DI AMBURGO INSULTARE TEDESCHI(E EBREI) NON E' REATO

Risultati immagini per Malik Karabulut

Di Salvatore Santoru

Un membro ed ex presidente del 'Comitato dei genitori turchi' in Germania( Türkischer Elternbund) ha insultato la stessa Germania e il popolo tedesco definendo(1) "cagna" la Germania e i tedeschi come "razza di cani"(Köterrasse) e inoltre ha sostenuto che nei tedeschi scorre "sangue giudeo"(2).
Malik Karabulut,questo il nome dell'uomo,ha dichiarato che la Germania ha dichiarato guerra a lui e alla sua comunità ed ancora essi sono in silenzio.
Il caso delle dichiarazioni antitedesche e antisemite di Karabulut è finito in tribunale ed i giudici del Tribunale di Amburgo hanno deciso che le affermazioni di Karabulut non costituiscono reato(3).

NOTE:

(1)http://www.spiegel.de/panorama/justiz/hamburg-deutsche-als-koeterrasse-beschimpft-keine-volksverhetzung-a-1136813.html

(2)http://www.fort-russ.com/2017/02/germans-can-now-legally-be-called.html

(3)http://www.ilprimatonazionale.it/esteri/germania-per-i-giudici-dire-ai-tedeschi-razza-di-cani-non-e-reato-58649/
GERMANIA, SENTENZA SHOCK: PER IL TRIBUNALE DI AMBURGO INSULTARE TEDESCHI(E EBREI) NON E' REATO GERMANIA, SENTENZA SHOCK: PER IL TRIBUNALE DI AMBURGO INSULTARE TEDESCHI(E EBREI) NON E' REATO Reviewed by Informazione Consapevole on marzo 03, 2017 Rating: 5

Nessun commento