BREAKING NEWS

LO STEREOTIPO E PREGIUDIZIO POLITICO CHE VEDE LA DESTRA COME 'GUERRAFONDAIA' E LA SINISTRA COME 'PACIFISTA'

Risultati immagini per peace war

Di Salvatore Santoru

Uno dei più grandi stereotipi e pregiudizi politici diffusi e creduti sostiene che la destra sia "guerrafondaia" e la sinistra "pacifista".
Nella realtà le cose sono ovviamente molto diverse e basta tenere presente che storicamente negli USA le politiche guerrafondaie e imperialiste sono maggiormente state fatte per volere dei governi democratici.
Inoltre, le idee delle personalità storiche pacifiste e non violente(da Gandhi a Tiziano Terzani)da un punto di vista ideologico non sono del tutto compatibili con un pensiero di sinistra, specialmente quella tradizionale e storica ma anche quella contemporanea.
Inoltre, pensando ai tempi moderni come non dimenticare che in Italia la guerra in Libia è stata fatta per pressioni da parte del centrosinistra sull'allora governo di centrodestra e che la guerra in Jugoslavia è stata fatta per volontà del centrosinistra?

O ancora, come non segnalare che recentemente in Svezia è il centrosinistra che ha reintrodotto la leva militare obbligatoria, abolita pochi anni fa dal centrodestra?

O, se si vuole far andare il discorso sul tema del fascismo... bé, occorre ricordare che esso nacque dall'interventismo di sinistra e comprendeva sia aspetti di destra che di sinistra ...

Per chiarire il discorso, quello che si vuole sostenere è che il tanto diffuso e creduto stereotipo sulla "guerra di destra" e la "pace di sinistra" è appunto un grande stereotipo, o anzi forse proprio una leggenda metropolitana.

Piaccia o non piaccia, la guerra non é né di destra e né di sinistra e la pace non é né di sinistra che di destra.

Nessun commento