La situazione in Corea del Nord è il preambolo della Terza Guerra Mondiale?

Risultati immagini per NORTH KOREA
Di Paolo Mauri
Partiamo subito dall’analisi della fotografia che in queste ore sta facendo il giro del mondo, quella del nuovo vettore lanciamissili su TEL ruotato che si è visto alla parata per il 105° anniversario della nascita di Kim Il Sung sabato scorso, che a tutti gli effetti è quello di un missile balistico intercontinentale (ICBM) tipo DF-41 cinese, evoluzione delle copie di Pechino dei missili strategici  mobili derivati dal modello russo SS-25 “Sickle” o, secondo la denominazione russa, RT-2PM “Topol”.
Cominciamo subito col dire che riteniamo, a buon diritto, che il vettore di lancio visto a Pyongyang sabato scorso fosse vuoto, e quindi che la sfilata sia stata solo una forma di propaganda invece di una effettiva dimostrazione di forza: questo perché non risulta che la Corea del Nord in questi mesi (e anni) abbia mai testato un missile intercontinentale di questo tipo. Lo stesso lancio di prova effettuato nella giornata di sabato, fallito, non ha coinvolto nessun tipo di missile balistico a lungo raggio. Fonti uffiali sudcoreane e americane hanno stabilito che la Corea del Nord non ha ancora dimostrato la capacità di avere un ICBM “full range” dopo aver terminato il programma KN-08 per passare al KN-14, quello che dovrebbe essere il missile intercontinentale capace di raggiungere il territorio metropolitano degli Usa con un raggio operativo stimato compreso tra gli 8 e i 12mila km e che è ancora in fase di sviluppo con un veicolo di rientro simile a quello del missile No-dong-B. Il missile sembra infatti essere ancora qualche anno distante dal vedere la luce, le stesse fonti dicono che sarà possibile vederlo completato non prima del 2020. Il vettore visto alla parata del 2015, presentato dai nordcoreani come il nuovo KN-14, in realtà non sarebbe tale trattandosi di un missile “più corto” e quindi un IRBM posto su un TEL più lungo.

Fonte e articolo completo: http://www.ilprimatonazionale.it/esteri/la-situazione-in-corea-del-nord-e-il-preambolo-della-terza-guerra-mondiale-62323/#RilrejyLwkXjlBUi.99
La situazione in Corea del Nord è il preambolo della Terza Guerra Mondiale? La situazione in Corea del Nord è il preambolo della Terza Guerra Mondiale? Reviewed by Informazione Consapevole on aprile 20, 2017 Rating: 5

Nessun commento