Ong e migranti, Travaglio su Zuccaro: “I politici prima lo chiamano per capire, poi gli dicono stai zitto”

Risultati immagini per marco travaglio

Di Mario Ventriglia

“Il problema dell’immigrazione non si risolverà con l’inchiesta del pm di Catania Carmelo Zuccaro” – Così il direttore del Fatto Quotidiano Marco Travaglio a Otto e mezzo (La7), commenta il clamore suscitato dall’intervista del pm catanese. “I politici chiamano i procuratori per farsi spiegare quel che succede nel mediterraneo, poi quando il magistrato parla gli dicono di stare zitto, di parlare solo con gli atti. Il procuratore” – prosegue Travaglio – “Ha semplicemente detto che è in possesso dei rapporti di Frontex, in cui si evidenzia un crollo di richieste alle capitanerie di porto perché gli scafisti chiamerebbero direttamente alcune Ong, mettendosi d’accordo. Se adesso i trafficanti non si bagnano nemmeno i piedi perché dalla Libia chiamano l’Ong e a poche miglia c’è la consegna del carico, succede che il traffico rimane intoccabile e impossibile arrestare gli scafisti”

FONTE:http://www.ilfattoquotidiano.it/2017/05/05/ong-e-migranti-travaglio-su-zuccaro-i-politici-prima-lo-chiamano-per-capire-poi-gli-dicono-stai-zitto/3564166/
Ong e migranti, Travaglio su Zuccaro: “I politici prima lo chiamano per capire, poi gli dicono stai zitto” Ong e migranti, Travaglio su Zuccaro: “I politici prima lo chiamano per capire, poi gli dicono stai zitto” Reviewed by Informazione Consapevole on maggio 06, 2017 Rating: 5

Nessun commento