BREAKING NEWS

Stazione Termini, aggressione in diretta per la giornalista di Matrix

Risultati immagini per francesca parisella
Brutta avventura per l’inviata di Matrix Francesca Parisella, aggredita praticamente in diretta durante la puntata del 3 maggio. La giornalista era alla Stazione Termini per un servizio sul degrado e, in particolare, sulle condizioni in cui vivono senza tetto. Con lei è stato aggredito anche il cameraman.

L’aggressione in diretta a Matrix

Mentre Parisella era in collegamento con lo studio, fuori dalla Stazione, dal lato di via Marsala, le immagini hanno iniziato a traballare. Poi si sono sentite distintamente le urla della giornalista, che già prima aveva avvertito che stava subendo un’aggressione. In studio e nelle case sintonizzate sul programma diretto da Nicola Porro, sono stati attimi di vera paura, anche perché non si capiva cosa stesse accadendo. 

La giornalista e il cameraman salvati da un tassista

Successivamente si è saputo che la giornalista e il cameraman erano stati soccorsi da un tassista che li ha di fatto salvati, facendoli salire sulla sua auto. Intanto, erano state allertate le forze dell’ordine. Le immagini sono state poi acquisite dalla Polfer, che indaga sull’accaduto e che, a quanto trapelato, avrebbe già individuato l’aggressore. 

Nessun commento