BREAKING NEWS

Ambasciatore Usa in Cina si dimette in polemica con Trump. Lo strappo dopo l'uscita dall'accordo di Parigi

Risultati immagini per david rank
Il più alto in grado tra i diplomatici americani presso l'ambasciata Usa a Pechino si è dimesso riferendo a colleghi che lascia il servizio diplomatico in seguito a disaccordi con le politiche dell'amministrazione Trump


Lo riferiscono media negli Stati Uniti. Fonti informate hanno riferito che David Rank - fino ad ora alla guida della missione americana in Cina in attesa dell'arrivo del nuovo ambasciatore nominato dal presidente Trump, il governatore dell'Iowa Terry Branstad la cui nomina è stata confermata dal Senato il mese scorso - ha annunciato il ritiro in un incontro con i dipendenti dell'ambasciata citando l'uscita degli Usa dall'accordo di Parigi sul clima come una ragione. Da parte sua il Dipartimento di Stato ha confermato il ritiro di Rank affermando che è stata una "decisione personale".
Secondo i media Usa, Rank ha spiegato di non essere in grado, come "genitore, patriota e cristiano", di notificare formalmente a Pechino la decisione degli Stati Uniti di ritirarsi dagli accordi sul clima di Parigi.

Nessun commento