CASO CHARLIE GARD,GRILLO ATTACCA: 'UE SENZ'ANIMA' E RENZI :'PERCHE' LA CORTE DEI DIRITTI UE NON HA CONCESSO LA CURA IN AMERICA'

Risultati immagini per Charlie Gard

Di Salvatore Santoru

Sta facendo discutere il caso di Charlie Gard,un bambino inglese di dieci mesi affetto da una rara malattia genetica e a cui dovrebbe essere staccata la spina nelle prossime ore.
La vicenda ha destato moti di solidarietà verso la famiglia del bambino così come critiche alla decisione della Corte di Strasburgo e dei tribunali britannici che hanno sostenuto che si possono sospendere le cure al bambino e non effettuare il viaggio per la cura sperimentale in America.
La vicenda è stata discussa molto anche nel mondo politico italiano e tra i politici che hanno criticato la decisione della Corte dei Diritti dell'UE si sono distinti Beppe Grillo, che ha sostenuto che 'l'UE è senz'anima',e Matteo Renzi che ha dichiarato che "Perché la Corte Europea dei diritti umani (diritti?) non ha concesso la cura sperimentale in America? Perché non consentire alla scienza un ultimo tentativo? Facciamo proteste ovunque per qualsiasi cucciolo, e facciamo bene. E un piccolo cucciolo d’uomo non valeva un’attenzione diversa delle autorità europee? Per una volta ho più domande che risposte"(1).

NOTA.

(1)http://www.lastampa.it/2017/06/30/esteri/lultima-notte-di-charlie-lospedale-ferma-le-macchine-OWNobbEf9FTGnV5aDyR6QO/pagina.html
CASO CHARLIE GARD,GRILLO ATTACCA: 'UE SENZ'ANIMA' E RENZI :'PERCHE' LA CORTE DEI DIRITTI UE NON HA CONCESSO LA CURA IN AMERICA' CASO CHARLIE GARD,GRILLO ATTACCA: 'UE SENZ'ANIMA' E RENZI :'PERCHE' LA CORTE DEI DIRITTI UE NON HA CONCESSO LA CURA IN AMERICA' Reviewed by Informazione Consapevole on giugno 30, 2017 Rating: 5

Nessun commento