BREAKING NEWS

La vera storia della crisi economica del Qatar

Risultati immagini per qatar vs saudi
Di Robert Fisk
Solo la fantasia di Shakespeare poteva immaginare un tradimento come questo. In una commedia, ovviamente.
La crisi del Qatar dimostra due cose: la continua infantilizzazione (N.d.T. : rimbambimento) degli stati arabi e il crollo totale dell’unità musulmana sunnita probabilmente creata dall’insensata presenza di Donald Trump al vertice saudita di due settimane fa.
Dopo aver promesso che avrebbe combattuto fino alla morte contro il terrore  della Shia iraniana, l’Arabia Saudita insieme ai suoi compari più prossimi si è coalizzata contro uno dei suoi compari più ricchi, il Qatar, perché è una fonte del “terrore”. Solo la fantasia delle opere di Shakespeare poteva avvicinarsi ad immaginare un tale tradimento. In una commedia, ovviamente.
Perché c’è veramente  qualcosa di assolutamente fantastico in questa charade. La gente del Qatar ha sicuramente dato una mano all’ ISIS, ma lo stesso ha fatto anche la gente dell’Arabia Saudita.
Nessun cittadino del Qatar era su uno degli aerei che volarono l’11 settembre verso New York e Washington. Solo quattro tra i 19 assassini non erano cittadini sauditi. Bin Laden non era nato in  Qatar, ma in Arabia Saudita.
Ma Bin Laden appoggiò al-Jazeera, il canale del Qatar con le sue trasmissioni personali, e fu al-Jazeera che cercò di dipingere con  una improbabile moralità i desperados siriani di Al Qaeda/Jabhat al-Nusrah, concedendo ai loro leader ore di trasmissioni per spiegare alla gente quanto fossero – tutti loro – un gruppo moderato di personcine che ama la pace.
 L’Arabia Saudita ha tagliato i suoi legami con il Qatar, passando sopra ai legami in fatto di terrore.
Innanzitutto, liberiamoci semplicemente di quelle parti istericamente divertenti che ha assunto questa storia. Vedo che lo Yemen sta interrompendo i collegamenti aerei con il Qatar. Sarà un fatto sconvolgente per il povero Emiro del Qatar, lo Sceicco Tamim bin Hamad al-Thani, dal momento che lo Yemen – sotto costante bombardamento da parte dei suoi ex compari sauditi e degli Emirati – non dispone più di nemmeno un singolo aereo che potrebbe servire per creare un qualsiasi collegamento aereo.
Anche le Maldive hanno interrotto le relazioni con il Qatar. Certamente questo fatto non ha niente  a che vedere con la recente promessa di un prestito quinquennale da  300 milioni di dollari (alle Maldive)  da parte dei Sauditi e nemmeno con la proposta di una società immobiliare saudita che vuole investire 100 milioni di dollari in un family-resort (nelle Maldive) o con la promessa fatta da un gruppo saudita di Studiosi islamici che sono pronti a spendere 100 milioni di dollari per costruire 10 “moschee di classe mondiale”(nelle Maldive) .

1 commento:

  1. HAI BISOGNO DI PRESTITO ? CONTATTACI: prestitovlcal@gmail.com

    Offerta di Prestito disponibili per chi hanno bisogno di soldi urgentemente per finanziamento di progetti, o bisogno di prestito personale.

    Un prestito che facilita la vita, semplice e veloce, per informazioni recapiti via mail a questo indirizzo:

    prestitovlcal@gmail.com

    Distinti saluti



























































    HAI BISOGNO DI PRESTITO ? CONTATTACI: prestitovlcal@gmail.com

    Offerta di Prestito disponibili per chi hanno bisogno di soldi urgentemente per finanziamento di progetti, o bisogno di prestito personale.

    Un prestito che facilita la vita, semplice e veloce, per informazioni recapiti via mail a questo indirizzo:

    prestitovlcal@gmail.com

    Distinti saluti

    RispondiElimina