BREAKING NEWS

Londra, polizia: "I killer si chiamavano Khuram Butt e Rachid Redouane"

Khuram Butt e Rachid Redouane. Sono questi i nomi di due dei tre terroristi dell'attacco di sabato a Londra nella zona di London Bridge. Lo riferisce la Bbc. Entrambi erano di Barking.
Khuram Shazad Butt era noto alla polizia e all'agenzia di spionaggio britannica MI5, ma "non c'erano informazioni di intelligence che suggerissero che stava pianificando l'attacco" della notte fra sabato e domenica. È quanto riferisce la polizia britannica.
Butt, 27 anni, era un cittadino britannico nato in Pakistan. Redouane, 30 anni, conosciuto anche come Rachid Elkhdar, non era noto alla polizia e sosteneva di essere marocchino e libico. La polizia ha fatto sapere che sta ancora lavorando per stabilire l'identità del terzo attentatore.
Intanto un'altra vittima dell'attacco è stata identificata. Si tratta del 32enne James McMullan, residente ad Hackney, nell'est della capitale britannica.
È stato ucciso dai tre terroristi mentre si trovava vicino a un pub di London Bridge. L'annuncio è stato dato dalla sorella Melissa McMullan, che ha parlato in lacrime alle televisioni. La polizia non lo ha ancora ufficialmente identificato perché si attende l'esame del coroner.

Nessun commento